Home . Fatti . Esteri . Ispettori entrano a Douma

Ispettori entrano a Douma

ESTERI
Ispettori entrano a Douma

(Afp)

E' entrato nella città di Douma il team di esperti dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac) giunto in Siria per verificare le denunce di attacchi con armi non convenzionali nella Ghouta orientale. Lo riporta l'agenzia di stampa Sana.

Gli ispettori sono arrivati in Siria nel fine settimana per indagare sulle accuse rivolte al regime di Damasco di aver attaccato con armi chimiche la città di Douma, vicino alla capitale, quando era in mano ai ribelli.

Una fonte della sicurezza siriana ha spiegato all'agenzia di stampa 'Dpa' che la squadra di esperti, entrata a Douma tra elevate misure di sicurezza garantite dalla polizia militare russa, si è diretta verso l'ospedale, dove si trovano attualmente ricoverate alcune delle vittime del presunto attacco chimico.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha confermato l'arrivo del team dell'Opac a Douma, negando le accuse del governo francese, secondo il quale Mosca avrebbe ostacolato l'accesso della missione nella Ghouta orientale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.