Home . Fatti . Esteri . "Alfie può tornare a casa, ma non in Italia"

"Alfie può tornare a casa, ma non in Italia"

ESTERI
Alfie può tornare a casa, ma non in Italia

(Afp)

Il giudice dell'Alta Corte britannica Anthony Hayden, nella udienza convocata oggi a Manchester, dopo aver ribadito il suo 'no' a un trasferimento del piccolo Alfie Evans in Italia a causa delle sue condizioni di salute, avrebbe però chiesto ai medici dell'ospedale Alder Hey di Liverpool di valutare se permettere che il piccolo possa essere riportato a casa dai genitori. Lo ha riferito la Steadfast Onlus sulla sua pagina Facebook, in cui ha riportato notizie in diretta sull'udienza, citando giornalisti presenti.

Per i medici dell'ospedale "ci vorranno almeno 3-5 giorni per decidere" se il piccolo Alfie potrà tornare a casa, "ma al momento è impossibile".

Secondo quanto riferisce il Liverpool Echo, i medici avrebbero espresso, durante l'udienza di oggi Manchester, "molta paura" per la forte ostilità e le proteste mostrate contro l'ospedale e i medici che si sono occupati del caso.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI