Home . Fatti . Esteri . Tragedia alle cascate, morti tre YouTuber

Tragedia alle cascate, morti tre YouTuber

ESTERI
Tragedia alle cascate, morti tre YouTuber

(da 'GoFundMe')

Tre YouTuber hanno perso la vita in Canada dopo essere precipitati dalle Cascate Shannon, vicino a Squamish, nella regione British Columbia. Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, il 3 luglio scorso, Ryker Gamble, Alexey Lyakh e Megan Scrape stavano nuotando in una zona nella parte superiore delle cascate quando sono stati risucchiati dalla corrente, si legge sulla 'Bbc', finendo per cadere da oltre 30 metri nelle piscina naturale che si trova sotto la cascata.

I tre facevano parte del collettivo 'High On Life', gruppo che realizza vlog di viaggi e avventure in tutto il mondo e li condivide sui social network (500mila fan su YouTube e oltre 1 milione su Instagram). E proprio i ragazzi del collettivo hanno caricato in queste ore un video per ricordare Ryker, Alexey e Megan: "Non ci sono davvero parole per alleviare il dolore e la devastazione che stiamo attraversando in questo momento".

E ancora: "Vivevano ogni giorno al massimo con positività e coraggio; vivevano la vita migliore che potevano e condividevano i loro valori con tutto il mondo. Per quanto tragica sia la loro perdita, il loro messaggio sopravvive in tutti noi ed è ora nostra responsabilità continuare a diffonderlo". Il gruppo ha anche aperto una raccolta fondi su GoFundMe per supportare le famiglie dei tre ragazzi, invitando chiunque voglia a "contribuire con una donazione per tutto ciò che può servire in un momento difficile come questo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.