Home . Fatti . Esteri . "Ecuador pronto a revocare asilo di Assange"

"Ecuador pronto a revocare asilo di Assange"

ESTERI
Ecuador pronto a revocare asilo di Assange

(Afp)

Il presidente dell'Ecuador Lenin Moreno, in Europa tra il 22 e il 28 luglio, è in trattative con il Regno Unito per fa sì che il fondatore di Wikileaks Julian Assange venga costretto a lasciare l'ambasciata di Londra entro le prossime settimane. Lo riporta the Intercept che cita una fonte vicina al Ministero degli Esteri ecuadoriano.

Secondo la fonte lo scopo nascosto e reale del viaggio del presidente, che prevede anche una tappa a Madrid, è incontrare i funzionari britannici per formalizzare l'accordo in base al quale l'Ecuador ritirerà l'asilo politico di Assange, in vigore dal 2012, per consegnarlo alle autorità inglesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.