Home . Fatti . Esteri . Trump: "Impeachment per me? Povertà per tutti"

Trump: "Impeachment per me? Povertà per tutti"

ESTERI
Trump: Impeachment per me? Povertà per tutti

(Afp)

Uno scenario apocalittico. E' quello descritto da Donald Trump in caso di impeachment. "Vi dico una cosa: se venissi messo in stato d'accusa, il mercato crollerebbe e tutti diventerebbero poveri" dice in un'intervista a Fox and Friends, rispondendo a una domanda sull'ipotesi di una richiesta in tal senso da parte dei democratici, dopo le elezioni di midterm.

"Non so come si possa chiedere l'impeachment per qualcuno che ha fatto un ottimo lavoro", dice il presidente degli Stati Uniti. "Senza questo all'opera -dice indicando il suo cervello- vedreste numeri a cui non potreste credere". "Se fosse stata eletta Hillary Clinton -aggiunge Trump- avreste avuto dati negativi".

Trump snocciola dati e provvedimenti, ''non solo la riforma fiscale'', e fa riferimento agli interventi per modificare i rapporti commerciali con la Cina. Per tutti questi motivi, dice, "merito come voto A+": il massimo, per i parametri americani. "Non credo che un altro presidente abbia fatto quello che ho fatto io in così poco tempo - conclude -. Il più massiccio taglio fiscale della storia, una Corte Suprema che sarà incredibile, l'economia migliore nella storia del Paese...".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.