Home . Fatti . Esteri . Contromano in autostrada, muore YouTuber

Contromano in autostrada, muore YouTuber

ESTERI
Contromano in autostrada, muore YouTuber

Immagine di repertorio (Xinhua)

Un popolare YouTuber, noto come McSkillet, è morto il 24 agosto in un incidente stradale a San Diego, in California, che ha ucciso altre due persone, tra cui una bambina di 12 anni. Il giovane, all'anagrafe Trevor Heitmann, 18 anni, era conosciuto soprattutto per il gioco 'Counter-Strike: Global Offensive' e per la progettazione e la vendita di contenuti personalizzati, o skin, online.

Secondo quanto riportano i media americani, Heitmann era alla guida della sua McLaren 650s e viaggiava a oltre 160 km/h contromano sulla Interstate 805 road, quando si è scontrato frontalmente con un SUV Hyundai con a bordo una donna e la figlia. Identificate come Aileen e Aryana Pizarro di 43 e 12 anni, sono rimaste uccise nello schianto. Diverse altre auto sono state coinvolte nell'incidente, che è accaduto verso le 16:30 ora locale.

Heitmann aveva circa 900.000 abbonati su YouTube e centinaia di migliaia di follower su Twitter. In un video postato a dicembre 2017 sul suo canale ha mostrato la McLaren 650S 2014, che è stata carbonizzata dalle fiamme scaturite dall'impatto. Secondo alcuni follower, il 18enne si sarebbe suicidato dopo che gli è stato vietato di vendere skin, facendogli perdere più di più di centomila dollari di entrate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.