Home . Fatti . . . AD ANDREA BAJANI IL PREMIO LETTERARIO "SETTEMBRINI-MESTRE" 2014
Fonte: regione veneto

AD ANDREA BAJANI IL PREMIO LETTERARIO "SETTEMBRINI-MESTRE" 2014

- Venezia, 29 novembre 2014 E’ Andrea Bajani con il volume di racconti “La vita non è in ordine alfabetico” (Einaudi Torino, 2014) il vincitore del premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini – Mestre”, giunto alla cinquantaduesima edizione. Lo ha scelto una Giuria di giovani in diretta nel corso di un evento pubblico che si è svolto ieri sera al Teatro Toniolo di Mestre Il premio è nato nel 1959 per promuovere il genere letterario del racconto-novella. La manifestazione è ripresa nel 1991, dopo un'interruzione durata un quinquennio, per iniziativa della Regione del Veneto che ne ha assunto l'organizzazione. Nelle ultime edizioni, la Regione ha introdotto alcune innovazioni tra cui la scelta di affidare la designazione del vincitore, all’interno di una cinquina di finalisti indicati da una giuria tecnica, a una giuria composta da studenti dei Licei Franchetti, Morin, Bruno di Mestre, Foscarini, Benedetti e Marco Polo di Venezia e degli Atenei Ca’ Foscari di Venezia e di Padova. Gli altri finalisti erano Simone Lenzi con “Mali minori” (Editori Laterza Roma 2014), Mari Accardi con “Il posto più strano dove mi sono innamorata” (Terre di Mezzo editore Milano 2013), Mario Fortunato con “Le voci di Berlino” (Bompiani RCS libri 2014), Massimiliano Forza con “Triestiner - Storie di triestini che vivono a London” (Santi Quaranta Treviso 2013). La serata è stata inframmezzata da un concerto jazzistico a cura dei Conservatori del Veneto, in collaborazione con l’Associazione Amici della Musica. Si sono esibiti l’Ensemble Jazz del Conservatorio Cesare Pollini di Padova (direttore Marcello Tonolo) e il Quintetto Jazz del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia (direttore Arrigo Cappelletti). “Il premio – è il commento del vicepresidente della Regione, Marino Zorzato – ha visto nel tempo crescere e consolidare il suo prestigio nel panorama delle manifestazioni culturali del Veneto e ha sicuramente una posizione di rilievo fra i numerosi Premi Letterari a livello nazionale, mantenendo immutata la qualità che lo ha sempre contraddistinto, oltre che la sua peculiarità essendo il solo premio in Italia dedicato ai racconti”

Comunicato stampa

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI