Home . Fatti . . . Ex San Raffaele: firmato l'accordo tra Regione e Qatar Foundation
Fonte: regione sardegna

Ex San Raffaele: firmato l'accordo tra Regione e Qatar Foundation

Rashid Fahad al Naimi, Ceo della Qatar Foundation Endowment, ha firmato oggi l'accordo per l'ex San Raffele con la Regione Sardegna, già sottoscritto dal presidente Francesco Pigliaru. L'accordo dà il via ufficiale alla realizzazione del progetto che ribalta il fallimento dell'ex San Raffaele in un investimento internazionale nel settore della Sanità e della ricerca scientifica in Sardegna. Ora si può dire che, in tempi rapidi, aprirà a Olbia un nuovo ospedale di alta specializzazione collegato a un centro di ricerca scientifica di livello internazionale, con un investimento complessivo di 1,2 miliardi di euro. Questa apertura produrrà importanti ricadute sia sulla qualità della sanità sarda, con forti capacità attrattive anche dal resto dell'Italia e dall’estero, sia sulla ricerca scientifica in Sardegna. Dimostra infine che è possibile rispettare i tempi senza rinunciare al rispetto delle regole. "La Sardegna mostra al mondo la propria affidabilità e si apre ad altri possibili investitori stranieri. Ad esempio è importante il ruolo scientifico-tecnologico che General Electric ha dichiarato pubblicamente di voler assumere all’interno di questo progetto. L'accordo inoltre dimostra che i percorsi burocratici possono essere brevi anche senza pericolose scorciatoie né norme di emergenza, come troppo spesso è accaduto in passato con risultati disastrosi”, ha commentato il presidente Francesco Pigliaru.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI