Home . Fatti . Politica . Amministrative: 4.106 comuni alle urne 25 maggio, in Trentino si vota il 4

Amministrative: 4.106 comuni alle urne 25 maggio, in Trentino si vota il 4

il Comune piu' piccolo alle elezioni e' Pedesina con 33 abitanti

POLITICA

Le elezioni amministrative del 2014 si terranno domenica 25 maggio, dalle 7 alle 23, in concomitanza con le elezioni europee. Le operazioni di scrutinio inizieranno lunedì 26 maggio alle ore 14, subito dopo lo scrutinio dei voti per le elezioni del Parlamento Europeo. I ballottaggi sono fissati per l'8 giugno. Andranno alle urne 4.106 comuni, di cui 3.908 appartenenti a regioni ordinarie e 198 a regioni a statuto speciale. In Trentino Alto Adige si voterà per le comunali domenica 4 maggio, mentre gli eventuali turni di ballottaggio si terranno il 18 maggio.

Sarà eletto il primo sindaco dei ventiquattro nuovi comuni istituiti nel 2014 e di altri due comuni istituiti nel dicembre 2013 mediante processi di fusione di territorio che hanno portato alla soppressione di un totale di 57 comuni in Emilia Romagna (4), Friuli-Venezia Giulia (1), Lombardia (9), Marche (2), Toscana (7) e Veneto (1), Campania (1), Veneto (1).

Si voterà in ventinove comuni capoluogo di provincia, fra cui Bari, Campobasso, Firenze, Perugia e Potenza che sono anche capoluogo di regione. Superano i 100.000 abitanti le seguenti città che andranno alle urne: Bari, Bergamo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Livorno, Modena, Padova, Perugia, Pescara, Prato, Reggio Emilia, Sassari e Terni. Il comune più piccolo alle elezioni, e in Italia, con i suoi 33 abitanti, è Pedesina (So). Per i comuni al voto, è considerata la nuova popolazione legale risultante dal Censimento 2011. La popolazione legale determina la modalità di voto (turno unico o con turno di ballottaggio) ed il numero di consiglieri ed assessori degli organi istituzionali. (segue)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.