Home . Fatti . Politica . Regionali in Campania, Langella (Ap): "Alleanze? Abbiamo la forza per correre anche da soli"

Regionali in Campania, Langella (Ap): "Alleanze? Abbiamo la forza per correre anche da soli"

POLITICA
Regionali in Campania, Langella (Ap): Alleanze? Abbiamo la forza per correre anche da soli

(Infophoto)

"Noi abbiamo la forza e la sostanza per correre anche da soli". A dirlo all'AdnKronos il senatore campano di Area Popolare e coordinatore provinciale di Ncd a Napoli Pietro Langella in merito alle regionali in Campania. Sul fronte di Forza Italia, "allo stato dell'arte il problema è capire se Caldoro sarà il presidente indicato dal partito centrale e quali saranno le alleanze e il programma. Si sentono tante illazioni dal partito centrale, ma il problema non è se ci vogliono o non ci vogliono, il problema è che semmai siamo noi che a certe condizioni non ci stiamo".

Una delle condizioni essenziali per l'alleanza con Caldoro, sottolinea Langella, è l'esclusione di un'alleanza di Forza Italia con la Lega di Salvini. "Noi non staremo mai con Salvini e con la destra estrema salviniana. Se Forza Italia appoggia Salvini in altre parti del Paese allora l'alleanza con loro sarebbe incompatibile". Inoltre, aggiunge Langella, "ci dicano il programma e quali alleanze intendono fare".

Quanto all'altro fronte, quello del Pd, per il senatore Ap "il problema è capire se De Luca è il candidato da Pd, dal momento che il partito nazionale non ufficializza la candidatura. Noi non abbiamo preclusioni nei suoi confronti, perché partiamo dalla presunzione di innocenza fino all'ultimo grado di giudizio ma dobbiamo capire se il Pd dice che De Luca è il loro candidato". Insomma, conclude Langella, allo stato dell'arte non è escluso nulla: "Non siamo noi che siamo indecisi: noi non abbiamo deciso perché non c'è al momento una proposta degna politicamente. Io penso che Ncd abbia la forza e il ruolo per correre da solo in Campania: non è indispensabile andare al governo della Regione, si può fare il bene comune anche stando all'opposizione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.