Home . Fatti . Politica . Fi: Toti, spiace per Bondi ma dovrebbe dimettersi da Parlamento

Fi: Toti, spiace per Bondi ma dovrebbe dimettersi da Parlamento

Romani? Resta al suo posto chiedendo al partito di fare riflessioni che condivido

POLITICA

"Mi dispiace per Sandro Bondi, volto storico di Forza Italia, che per questo partito ha fatto molto. Ma chi non si riconosce più nel partito che lo ha eletto dovrebbe dimettersi anche dal Parlamento, dove viene pagato dai cittadini". Lo afferma il consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti, ospite de 'La telefonata', commentando l'addio di Bondi e Manuela Repetti al gruppo senatoriale di Forza Italia.

"Lasciare il partito che ti ha eletto e restare in Parlamento non è esattamente il miglior comportamento che un politico possa tenere, anche se in questa legislatura in 250 hanno cambiato casacca", aggiunge Toti, che commenta anche lo sfogo di Paolo Romani: "è una persona seria, che resta saldamente al suo posto, chiedendo che il partito faccia una serie di riflessioni che condivido".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.