Home . Fatti . Politica . Regionali in Campania, Iervolino vs Renzi: "Con abbraccio a De Luca ha chiuso il caso ma sbaglia"

Regionali in Campania, Iervolino vs Renzi: "Con abbraccio a De Luca ha chiuso il caso ma sbaglia"

Le sentenze si rispettano a prescindere dalle motivazioni, Errani si dimise

POLITICA
Regionali in Campania, Iervolino vs Renzi: Con abbraccio a De Luca ha chiuso il caso ma sbaglia

Rosa Russo Iervolino (Infophoto)

"Penso sia onesto premettere che non ho letto le motivazioni della sentenza, ma per me la sostanza non cambia: io non ho mai sostenuto che il tribunale avesse ragione e De Luca avesse torto, ma la questione è un'altra, e cioè che una sentenza si rispetta. Magari si fa appello se la si ritiene ingiusta ma comunque la si rispetta". Così all'AdnKronos Rosa Russo Iervolino, più volte ministro e prima donna a ricoprire la carica di sindaco di Napoli, incarico ricoperto per due mandati, commenta le motivazioni della sentenza di condanna dell'allora sindaco di Salerno, attualmente candidato del Pd alle prossime elezioni regionali in Campania.

Iervolino, che in passato si è già espressa sul caso De Luca, questa volta cita il caso di Vasco Errani, "che si è dimesso dopo la sentenza di condanna, rispettando la pronuncia della magistratura, e così avrei gradito che avesse fatto anche De Luca".

Quanto alla possibilità che valutazioni di opportunità politica, alla luce delle motivazioni dei giudici, possano portare a un passo indietro del candidato governatore del Pd, Iervolino risponde: "Mi pare che l'abbraccio di Renzi a Pompei chiuda politicamente gli spazi, cosa che personalmente non ammiro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.