Home . Fatti . Politica . Regionali in Campania, Sommese: "Udc con De Luca? De Mita gli consegna contenitore vuoto"

Regionali in Campania, Sommese: "Udc con De Luca? De Mita gli consegna contenitore vuoto"

L'assessore che ha lasciato l'Udc, la base è con me e lo dimostrano le liste

POLITICA
Regionali in Campania, Sommese: Udc con De Luca? De Mita gli consegna contenitore vuoto

Pasquale Sommese (Infophoto)

"A De Luca viene consegnato un contenitore vuoto". Così all'AdnKronos l'assessore regionale al Turismo della giunta Caldoro ed ex coordinatore regionale Udc in Campania Pasquale Sommese commenta la decisione dell'Udc di sostenere alle elezioni regionali del 31 maggio il candidato presidente del centrosinistra Vincenzo De Luca.

Una scelta, quella di De Mita, "controversa", sottolinea Sommese, e che "non vede la partecipazione e la condivisione della base, e basta guardare le liste. Per ora è solo una presa d'atto di una scelta che non ha coinvolto nessuno: solo durante la notte ci si incontra con De Luca invertendo una posizione che dal nazionale al regionale a tutti i livelli locali era sull'unitarietà di un percorso aggregante, che convintamente abbiamo sottoscritto e condiviso con il coordinatore Ncd Gioacchino Alfano, con un giudizio positivo sui cinque anni del governo Caldoro, e che ha messo in campo liste di grande qualità".

"Non devo essere io a giudicare o a giustificare i comportamenti di questi mesi e la coerenza degli stessi o il perché del passo indietro da parte di qualcuno", precisa poi l'assessore, che dopo aver lasciato l'Udc nei giorni scorsi correrà in lista con Ncd e Campania Popolare a sostegno del governatore uscente. "Io ho avuto pieno sostengo in queste ore e l'incoraggiamento ad andare avanti su questo progetto unitario - spiega Sommese - Ho solo il rammarico di non averlo potuto continuare a farlo spontaneamente, bensì in una forma più faticosa ma pienamente coerente e condivisa dal basso".

"Il progetto di Area Popolare ne esce ancora più rafforzato", sostiene Sommese. "Basta vedere le liste presentate: resta a Napoli nelle liste dell'Udc un solo consigliere uscente, Iacolare, mentre non compare nessun dirigente di partito né amministratori locali ne' sindaci o della città metropolitana".

E proprio questo, secondo Sommese, dimostra che "è rimasto solo un 'contenitore': dopo che sono andato via io mi hanno seguito tutti, al punto che non sono riusciti a mettere in campo una lista se non con soggetti che allo stato non ho il piacere di conoscere"."Io resto convinto che dal progetto della grande Area Popolare non si può tornare indietro né immaginare che possa diventare un piccolo cespuglietto che certamente non ha dignità politicamente atteso anche la riforma del sistema elettorale che guarda al bipartitismo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.