Home . Fatti . Politica . Amministrative: Crocetta, Renzi ha sbagliato a non venire a Gela

Amministrative: Crocetta, Renzi ha sbagliato a non venire a Gela

'Lo avevo detto sia e Guerini che a Faraone che Fasulo avrebbe perso'

POLITICA

"Io lo avevo detto a sia a Guerini che a Faraone, ma anche a Raciti, che il candidato sindaco di Gela, il primo cittadino uscente Angelo Fasulo, non avrebbe vinto le elezioni. Sapevo che avrebbe perso e così è stato. Renzi doveva venire a Gela ma non l'ha fatto e ha sbagliato". Lo ha detto il Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, incontrando i giornalisti per fare un'analisi del voto. "E’ evidente che il consenso del sindaco nel quinquennio si era sgretolato per tanti motivi, purtroppo non si è stabilito quel feeling popolare che era necessaria. E' una brava persona ma non basta". "Ho anche detto al Pd che comunque lo avrei sostenuto mettendoci la faccia, anche sapendo che nel primo comizio ci sarebbero state le contestazioni, che peraltro non erano rivolte a me - dice ancora Crocetta - Io sono arrivato dopo tre interventi e i fischi maledetti provenivano da venti persone su 5.000 persone. A Gela da tempo non si possono fare manifestazioni perché c’è un gruppo organizzato che lo impedisce. Sono ambienti della città che non sono estremisti di sinistra ma personaggi un po’ squallidi e delinquenziali".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.