Rispunta norma 'ammazza blog' contro Grillo, M5S insorge: "La bloccheremo"

Detto fatto. Il deputato Svp Mauro Ottobre ci riprova. E così torna la cosiddetta norma 'ammazza blog', ribattezzata in questo modo dai parlamentari M5S che già qualche settimana fa avevano gridato al golpe contro il Movimento capitanato da Beppe Grillo. La norma firmata dal deputato Svp in un primo momento era stata stralciata. Ma Ottobre aveva promesso che non si sarebbe fermato, dichiarando a chiare lettere di voler ripresentare l'emendamento della discordia: nel mirino - per sua stessa ammissione - il blog del leader M5S.

"Dopo l'ammazza blog eccovi servito lo strozza blog - denuncia su Fb il deputato M5S Danilo Toninelli - Un vero bavaglio ritagliato per Beppe. Bloccheremo anche questo!".

Dopo l'AmmazzaBlog eccovi servito lo StrozzaBlog. Sempre per iniziativa della maggioranza. Un vero bavaglio ritagliato...

Posted by Danilo Toninelli on Mercoled√¨ 29 luglio 2015

Segue il testo dell'emendamento Ottobre alla pdl sulla trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici: 'I movimenti e i partiti politici che nei loro siti, blog o portali comunque riconducibili al partito o al movimento politico o ad un singolo esponente politico - si legge nel testo - anche se di proprietà di persone fisiche, che hanno informazioni, immagini e video realizzati a scopo di lucro, sono tenuti a comunicare alla commissione, previa certificazione di un ente terzo: le statistiche sul flusso di accessi sia al sito che alle singole pagine web; i ricavi ottenuti dall'attività di lucro, suddivisi per singolo ambito sia esso dominio, o pagina web; le spese di competenza sostenute per la manutenzione dei siti in oggetto; l'indicazione del provider su cui vengono effettuati i servizi di pubblicità nonché i soggetti a cui sono intestati gli account".