Blog Grillo: "In arrivo tempesta bancaria"

"Dobbiamo riconoscere che Renzi è abilissimo nelle manovre di 'fumo di guerra': in attesa che si trovi una qualche quadra ai problemi bancari prima che salti in aria tutto, ecco il caso Quarto, il decreto sul licenziamento in 48 ore dei dipendenti pubblici che truffano sul cartellino (vedrete: non se ne farà nulla), la polemica su Schengen eccetera e vedrete che ne tirerà fuori altre dal cilindro". Lo scrive sul blog di Grillo Aldo Giannuli, che profetizza: "però la situazione è decisamente difficile, anche perché le borse cedono e le nubi sul cielo finanziario sono sempre più nere. Altro che Quarto!". Il costituzionalista, ospite abituale del blog del leader M5S, si sofferma sul caso Quarto "ridente cittadina della provincia di Napoli, con 40.000 abitanti. Certo, non un centro piccolissimo, ma insomma, neanche una metropoli come New York o Shanghai e neppure Milano o Roma. Se ne parla ininterrottamente da dieci giorni. Per cosa poi?", chiede. Per Giannuli, in realtà, con Quarto si copre le "tempesta bancaria" che sta per arrivare, dopo Etruria, banca Vicenza ecc., "ci sono infatti le premesse per un’ondata molto più seria e queste premesse si chiamano Bail-in". Il "vero scontro con la Commissione e la Bce è questo - sostiene lo studioso - poi, migranti, Schengen, la flessibilità ecc, sono contorno, ma la bistecca è questa". "Se qui scoppia lo scandalo, viene giù tutto - secondo Giannuli - e questo è stato precisamente il senso della proposta di legge Pd per la commissione di inchiesta parlamentare che tirava in ballo il quindicennio precedente, proposta che non serviva a fare la Commissione (che infatti non verrà fuori) ma a lanciare un avvertimento".