Home . Fatti . Politica . Riforme, Renzi: "Da Boschi nessuna gaffe. Partigiani? Qualcuno voterà no, qualcun altro sì"

Riforme, Renzi: "Da Boschi nessuna gaffe. Partigiani? Qualcuno voterà no, qualcun altro sì"

POLITICA
Riforme, Renzi: Da Boschi nessuna gaffe. Partigiani? Qualcuno voterà no, qualcun altro sì

Maria Elena Boschi

"Non vedo dove sia la gaffe e non vedo particolari polemiche". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, commentando in diretta a Radio 105 la polemica sulla frase del ministro per le Riforme Maria Elena Boschi che ieri, ospite di In mezz'ora su Rai3, ha dichiarato: "l'Anpi, come direttivo nazionale, ha preso una linea, poi dentro Anpi ci sono molti partigiani, quelli veri, quelli che hanno combattuto la Resistenza, non le generazioni successive, che votano sì alle riforme" costituzionali.

Renzi ha osservato: "All'interno dell'Anpi, al quale non sono iscritti solo i partigiani ma anche i loro figli, nipoti e io stesso sono iscritto, qualcuno voterà no qualcun altro sì. Non so quanti italiani siano interessati a questa cosa, io credo che ci saranno veri partigiani che votano sì, veri partigiani che voteranno no. Tutto qui, l'essenziale è che noi vogliamo bene a tutti i partigiani".

"Siccome noi - ha poi aggiunto - abbiamo il Parlamento più numeroso e costoso del mondo in Italia, siccome abbiamo 945 parlamentari, noi li riduciamo a 630. Lo possiamo fare o no?".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.