Adozioni per i single, arriva proposta di legge. Ravetto: "Tempi sono maturi"

''Senza mettere in discussione l'unicità della famiglia", è arrivata l'ora di consentire anche l'adozione per i single. I tempi ''sono maturi" per affrontare la questione, fin troppo rimandata o "peggio ignorata" dal dibattito politico. In una conferenza stampa a Montecitorio la deputata di Forza Italia, Laura Ravetto, illustra il testo della sua proposta di legge, presentata alla Camera nei giorni scorsi, che estende la "possibilità di adozione legittimante anche per le persone singole''.

"Questo testo è aperto a qualsiasi modifica, l'importante è metterci allo stesso passo con gli altri paesi non solo europei, dalla Francia alla Gran Bretagna alla Cina, dove già esiste una normativa ad hoc", dice l'esponente azzurra, che invita tutte le forze politiche a condividere il merito della pdl. Per ora, hanno firmato il testo le azzurre Gabriella Giammanco e Michaela Biancofiore.

Con una serie di slides Ravetto spiega le ragioni della sua battaglia e sottolinea la necessità di "ampliare la platea dei possibili adottanti; porre fine ai pregiudizi e alle categorie astratte; rivendicare il ruolo del legislatore che è quello di legiferare tenendo conto delle evoluzioni sociali e culturali senza demandare a decisioni di singoli tribunali sui singoli casi". Ravetto spiega che la normativa vigente in Italia in tema di adozioni è ''sorpassata'', "limitata e inadeguata se si prendono in considerazione i bisogni e gli interessi della società di oggi''.