Home . Fatti . Politica . Vacciano senatore per forza, Palazzo Madama dice no alle dimissioni per la terza volta

Vacciano senatore per forza, Palazzo Madama dice no alle dimissioni per la terza volta

POLITICA
Vacciano senatore per forza, Palazzo Madama dice no alle dimissioni per la terza volta

(Fotogramma)

L'aula del Senato ha respinto, per la terza volta, le dimissioni del senatore ex M5S ora nel gruppo Misto, Giuseppe Vacciano. Contro le dimissioni hanno votato 196 senatori, 46 a favore e 4 astenuti.

"Accettare le dimissioni di Vacciano, manderebbe in tilt tutto il sistema dei voltagabbana di Palazzo. Oggi abbiamo visto uno spettacolo penoso dove la coerenza di chi vuole dimettersi e tornare al proprio lavoro di tutti i giorni è come la luce per i vampiri della casta del Senato", dice il capogruppo M5S Stefano Lucidi. "Per questo -aggiunge- per la terza volta consecutiva, la maggioranza dei senatori ha detto 'no' alla richiesta delle dimissioni da Palazzo Madama di Giuseppe Vacciano. Per la casta succhiasoldi attaccata alla poltrone è inconcepibile che un cittadino onesto possa tornare al proprio lavoro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.