Home . Fatti . Politica . Shoah, Mattarella depone corona sulla lapide in ricordo della deportazione degli ebrei romani

Shoah, Mattarella depone corona sulla lapide in ricordo della deportazione degli ebrei romani

POLITICA
Shoah, Mattarella depone corona sulla lapide in ricordo della deportazione degli ebrei romani

(Foto Quirinale)

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deposto una corona di fiori, a Largo 16 ottobre 1943, sulla lapide commemorativa dell'inizio del rastrellamento degli appartenenti alla comunità ebraica di Roma. E' quanto si legge in una nota del Quirinale.

Ad accogliere il capo dello Stato, il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni, il presidente dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane, Noemi Di Segni, il presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello, il presidente della Fondazione Museo della Shoah, Mario Venezia.

Dopo la cerimonia il presidente Mattarella ha visitato alla Casina dei Vallati la mostra '16 ottobre 1943. La Razzia' promossa dalla Fondazione Museo della Shoah.