Home . Fatti . Politica . Voucher, referendum il 28 maggio

Voucher, referendum il 28 maggio

POLITICA
Voucher, referendum il 28 maggio

(Foto Fotogramma)

I referendum su appalti e voucher si terranno domenica 28 maggio 2017. E' quanto ha deciso il Consiglio dei ministri riunitosi oggi a palazzo Chigi. Il Cdm, si legge in una nota, ha approvato il decreto per l’indizione dei referendum popolari relativi "all'abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e ''all'abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)".

Camusso: "Ora avanti campagna, spero in election day" - ''Avanti con la campagna elettorale, ci prepariamo a questa sfida. Avevamo proposto l'election day, rinnoviamo questa richiesta perchè ci sembra ancora possibile ottenerlo. E non perché preoccupati dal quorum ma in quanto scelta oculata di finanza pubblica''. Così il leader Cgil Susanna Camusso sulla scelta del governo.

Poletti: "Non è escluso decreto legge" - Per riformare il sistema dei voucher, spiega il ministro del Lavoro Giuliano Poletti intervistato da SKY TG24, "non è escluso un decreto legge, se serviranno tempi compatibili". "Il governo potrebbe prendere contenuti della discussione in corso alla Camera" e inserirli nel decreto, ha aggiunto, precisando che però "non è detto che questa sia l'unica strada possibile".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI