Home . Fatti . Politica . Prodi: "Non scendo in campo, ma ricordatevi che sono capace di tutto..."

Prodi: "Non scendo in campo, ma ricordatevi che sono capace di tutto..."

POLITICA
Prodi: Non scendo in campo, ma ricordatevi che sono capace di tutto...

"Escludo di scendere in campo. Escluso, quindi, il fatto di scendere in campo, per il resto, ricordatevi che io sono capace di tutto...''. Romano Prodi lascia Montecitorio dopo la celebrazione del 60esimo anniversario del Trattato di Roma e si ferma a parlare di politica, in particolare del Pd e del futuro del centrosinistra. L'ex premier e fondatore dell'Ulivo assicura che non scenderà in campo, ma non esclude che continuerà a far sentire la sua voce.

"Ragazzi - aggiunge poi con una battuta Prodi -, in tempo di Xylella, si salva l'Ulivo, eh...". E quando gli fanno notare che di recente si torna a parlare di Ulivo, l'ex premier replica con un'altra battuta: "Adesso domina la Xylella...".

Ma chi è la Xylella?, chiedono i giornalisti. ''Non l'hanno ancora scoperta la Xylella... Siamo nella stessa situazione'', taglia corto sorridendo l'ex presidente della Commissione Ue.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI