Home . Fatti . Politica . Raid Usa in Siria, la condanna del M5S: "Italia resti fuori da questo risiko"

Raid Usa in Siria, la condanna del M5S: "Italia resti fuori da questo risiko"

POLITICA
Raid Usa in Siria, la condanna del M5S: Italia resti fuori da questo risiko

(Fotogramma)

"Gli attacchi scanditi nella notte dall'aeronautica Usa contro il territorio siriano rischiano di costituire una chiara violazione del diritto internazionale. Non solo, dimostrano per l'ennesima volta il reale valore che le potenze del mondo attribuiscono alle Nazioni Unite. Un valore nullo". Lo dicono i gruppi M5S di Camera, Senato ed Europarlamento.

"Si è preferito bombardare ancor prima di incaricare l'Onu di avviare una inchiesta indipendente per accertare i responsabili dell'uso di armi chimiche - aggiungono i portavoce -. Le bombe, a quanto pare, vengono prima di tutto. La soluzione a una guerra non può essere un'altra guerra".

"Dopo 20 anni di errori non sembra essere cambiato nulla, purtroppo. No a un'altra Libia, a un’altra Iraq o a un'altra Afghanistan. L'Italia resti fuori da questo risiko e rispetti articolo 11 della Costituzione", conclude il Movimento 5 Stelle.

TAG: siria, m5s, usa, italia
Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI