Home . Fatti . Politica . Fi, Berlusconi in campo per 2Xmille: "Servono soldi, sosteneteci"

Fi, Berlusconi in campo per 2Xmille: "Servono soldi, sosteneteci"

POLITICA
Fi, Berlusconi in campo per 2Xmille: Servono soldi, sosteneteci

(Fotogramma)

Forza Italia ha sempre più bisogno di risorse per finanziare la struttura organizzativa del partito sul territorio. Da qui la necessità di puntare anche sul 2Xmille dell'Irpef. Dati alla mano, l'anno scorso, grazie al contributo di 60mila cittadini, sono stati raccolti poco più di 600mila euro: poca roba, quasi un flop, per una forza politica come Fi. Ecco perché Silvio Berlusconi ha deciso di lanciare una grande campagna di mobilitazione, innanzitutto on line e sui social, che coinvolga tutti i coordinatori regionali, che saranno chiamati a impegnarsi con iniziative concrete per rimpinguare le casse.

Il 7 aprile scorso, così come stabilito in un vertice ristretto a palazzo Grazioli la scorsa settimana tra il Cav e i suoi fedelissimi, è stata inviata ai coordinatori e agli eletti una circolare per assicurare l'impegno sul territorio. Con tanto di vademecum e date da rispettare. I tempi sono stretti. Nella prossima dichiarazione dei redditi (sia che si presenti il modello 730 che quello Unico), i contribuenti avranno la possibilità di devolvere il 2 per mille a un partito tra quelli attualmente ammessi a beneficio.

"E' di estrema importanza, quest'anno, rafforzare l'impegno sulla campagna per destinare il 2Xmille delle dichiarazioni dei redditi a Fi", scrivono il tesoriere Alfredo Messina e il responsabile organizzazione Gregorio Fontana, che avvertono: ''Per noi, nella difficile situazione di bilancio che conoscete, si tratta di una risorsa preziosa che non possiamo assolutamente trascurare''. Nei prossimi giorni sarà convocata una riunione dei coordinatori regionali azzurri per fare il punto della situazione e definire la strategia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI