Home . Fatti . Politica . Berlusconi pronto ad 'arruolare' movimento animalista

Berlusconi pronto ad 'arruolare' movimento animalista

POLITICA
Berlusconi pronto ad 'arruolare' movimento animalista

"E l'agnello si fece corpo elettorale...", scherza un big di Forza Italia che vuol mantenere l'anonimato. La svolta animalista di Silvio Berlusconi, raccontano, potrebbe infatti avere una 'ricaduta' alle prossime politiche. Secondo fonti azzurre, il Cav, secondo quanto apprende l'Adnkronos, sarebbe intenzionato ad arruolare esponenti del mondo animalista in vista delle elezioni nazionali.

Berlusconi - spiegano - è pronto a dare il via libera a una lista del movimento animalista che entrerebbe a far parte della futura coalizione di centrodestra. Ma c'è chi scommette che gli animalisti potrebbero anche entrare direttamente nelle liste di Fi. Una precisa scelta strategica di cui il video con l'agnellino Fiocco di Neve, scampato al macello Pasquale, rappresenta solo il preludio.

L'obiettivo principale di Berlusconi resta naturalmente sempre quello di unire il centrodestra per renderlo competitivo nella sfida con M5S e Pd, ma è sempre più forte la tentazione di una corsa solitaria di Fi alle politiche, senza la destra sovranista di stampo lepenista. Negli ultimi giorni l'ex premier avrebbe più volte parlato dell'idea di tenersi le mani libere in vista della prospettiva di un governo di larghe intese.

Al tema degli animali, tra l'altro, Berlusconi ha dedicato uno dei 'rami' dell'Albero della libertà, la piattaforma programmatica di Forza Italia per le prossime politiche. "In Italia - spiegò Berlusconi il 12 marzo a Milano, durante la presentazione del nuovo manifesto politico - ci sono 8 milioni di cani e e 12 milioni di gatti. Abbiamo fatto un sondaggio e l'86% degli italiani li considera membri della famiglia".

Tre sono i punti che vedranno l'impegno di Fi sul fronte della tutela degli amici a quattro zampe: riconoscimento degli animali come esseri senzienti; agevolazioni per l'accesso degli animali da compagnia nei luoghi pubblici e privati; facilitazione delle adozioni, al fine di svuotare i canili e i gattili sparsi su tutta la Penisol a.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI