Home . Fatti . Politica . Legge elettorale, Grillo: "Non la capisce nessuno"

Legge elettorale, Grillo: "Non la capisce nessuno"

POLITICA
Legge elettorale, Grillo: Non la capisce nessuno

(Adnkronos)

"Democrazia, voto... che cos'è? Io non lo so più. Stiamo facendo una legge elettorale che non capisce più nessuno. Neanche voi riuscite più a capire quando dovete mettere 8 croci su 5-6 cose che non capite...". Lo ha detto Beppe Grillo a Taranto, incontrando gli abitanti dei quartiere Tamburi, nei pressi dell'Ilva.

"La legge elettorale è un tema complicato, che i cittadini non capiscono e di cui neppure vogliono sentire parlare. Li capisco. Oggi sono a Taranto e ho visto i segni che l'Ilva ha lasciato sulla città. Per questa gente la legge elettorale è l'ultimo dei problemi. E questo è ciò che ho detto loro", precisa poi Grillo in un post su Facebook.

"Sulla legge elettorale che abbiamo votato online con gli iscritti e che i nostri stanno portando avanti - puntualizza il leader M5S - stiamo facendo un lavoro certosino. Abbiamo messo la faccia sulla legge elettorale perché non potevamo lasciare che Pd e Forza Italia scrivessero le regole del gioco a loro uso e consumo". "Noi vogliamo dare al Paese una legge elettorale costituzionale e lo stiamo facendo. Avanti così!", conclude Grillo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.