Home . Fatti . Politica . Salvini: "Se vinciamo a Genova e La Spezia si vota in autunno"

Salvini: "Se vinciamo a Genova e La Spezia si vota in autunno"

POLITICA
Salvini: Se vinciamo a Genova e La Spezia si vota in autunno

(Fotogramma)

"E' chiaro che se vinciamo a Genova e a La Spezia si va a votare in autunno. Il dato politico nazionale è che se il Pd perde a Genova e a La Spezia Gentiloni salta e si vota. Questo è fuori discussione". Così il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, oggi a Genova per un’iniziativa elettorale. Salvini ha risposto ai giornalisti a margine di un dibattito a Radio Babboleo News commentando i possibili effetti di una vittoria della coalizione di centrodestra, Lega in testa, alle amministrative di Genova e La Spezia.

Sul capoluogo ligure e su quello spezzino i due candidati al ballottaggio per il centrodestra, Marco Bucci e Pierluigi Peracchini, sono usciti dal primo turno elettorale con diversi punti di vantaggio sui rispettivi avversari del centrosinistra. "Genova ha una storia tale e una bellezza tale che riuscire a farla ripartire per me sarebbe l’orgoglio principale - ha aggiunto ancora Salvini - Sono due città che loro ritenevano proprietà privata. Dicevano che a Genova e a La Spezia potevano candidare anche un posacenere tanto siamo così forti e introdotti che vince il posacenere. I genovesi e gli spezzini hanno dimostrato il contrario. Sono le due partite più belle a livello amministrativo".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI