Home . Fatti . Politica . Gentiloni: "Governo fragile ma programma robusto"

Gentiloni: "Governo fragile ma programma robusto"

POLITICA
Gentiloni: Governo fragile ma programma robusto

Paolo Gentiloni (Foto Fotogramma)

"Questo governo è nato in condizioni di difficoltà, da un referendum perso. Si può dire che è nato fragile. Tuttavia ci tengo a dire che per quanto sia fragile cerca di sviluppare un programma robusto".Così il premier Paolo Gentiloni a Bologna. "Stiamo lavorando per completare programma importanti in continuità con il governo Renzi", ha aggiunto sottolineando: "Il mio mantra è che il governo dura finché ha la fiducia del Parlamento. E io mi auguro che questa fiducia ci sia nei prossimi mesi e penso che sia possibile, vedo e osservo la politica da vicino, penso che le condizioni ci siano".

E' vero che "il Parlamento ha le chiavi del destino del governo ma mi faccio garante del fatto che l'Italia ha un governo in grado di lavorare. E mi faccio garante del fatto che non intendiamo perdere il treno della ripresa in Ue", ha detto ancora Gentiloni rispondendo di "no" a chi gli chiede se ci sia la possibilità che sia ancora lui il presidente del Consiglio dopo le prossime elezioni politiche.

Manovra - "Non ci sono anni di vacche grasse in arrivo ma abbiamo messo del fieno in cascina", ha detto il premier sulla legge di Bilancio. "Certamente se qualcuno descrive la prossima legge di bilancio come una passeggiata si sbaglia" ma, ha assicurato, "faremo di tutto" per ridurre "le tasse sul lavoro e soprattutto sul lavoro giovanile".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI