Di Maio: "Ue morirĂ  se non cambia le sue regole"

"Se l'Unione europea non cambia le sue regole, morirà. Penso che sia il momento giusto per l'Ue di riformarsi. Le persone hanno finalmente votato in Francia, nel Regno Unito e in Germania. Escludendo i risultati della Brexit in Inghilterra, i leader nazionali ora possono iniziare a prendere decisioni senza la paura di perdere voti", che "hanno comunque già perso perché non hanno affrontato i problemi". Lo dice il candidato premier M5S Luigi Di Maio in un'intervista al Daily Express.

"Vogliamo che l'Unione europea esista, ma deve farlo nel modo giusto ispirandosi ai suoi principi fondatori", aggiunge il vicepresidente della Camera.