Sicilia e social, Di Maio batte Renzi

"Luigi Di Maio batte Matteo Renzi. Non solo in Sicilia, ma anche sui social". Lo rende noto la comunicazione del Movimento 5 Stelle.

"La pagina Facebook ufficiale del candidato premier del M5S - fanno sapere - ha infatti raggiunto oggi 1.101.398 like, superando la pagina ufficiale del segretario del Pd", al momento a 1.100.151.

"La crescita social di Luigi Di Maio - spiega il Movimento - ha registrato un picco considerevole durante le elezioni in Sicilia e subito dopo la decisione di dare picche al confronto con Matteo Renzi, uscito fortemente delegittimato dalla débacle del voto siciliano in cui il Pd ha ottenuto appena il 13%, a fronte del 34,7% conquistato invece dal candidato M5S Giancarlo Cancelleri".

IN CRESCITA - "Come peraltro sottolinea il sito di Daniele Baroncelli, punto di riferimento sul web per l'analisi dei trend dei singoli soggetti politici sui social network, la crescita di Luigi Di Maio ad oggi - evidenziano i pentastellati - è ben 7 volte superiore a quella di Matteo Renzi. Quindi il distacco tenderà ad ampliarsi nei prossimi giorni".

"Dopo il voto in Sicilia Renzi è politicamente morto, defunto - afferma il M5S - e il sorpasso sui social non è altro che l'ennesima conferma di quanto il lavoro sul territorio, la coerenza delle nostre idee e il duro impegno per migliorare il Paese paghi. Sempre. E ne siamo orgogliosi".