Home . Fatti . Politica . Pd, Emiliano: "Segretario mi hai convinto"

Pd, Emiliano: "Segretario mi hai convinto"

POLITICA
Pd, Emiliano: Segretario mi hai convinto

(Fotogramma)

Michele Emiliano annuncia che la sua componente voterà il documento proposto in Direzione. "Segretario mi hai convinto", ha detto il governatore della Puglia.

"Non aveva senso rompere - spiegano i suoi - perché Renzi ha aperto su molti dei nostri punti ed è appena iniziata la trattativa per la costruzione della coalizione".

DOCUMENTO IN 10 PUNTI - L'area che fa capo a Michele Emiliano ha consegnato alla Direzione Pd un documento in 10 punti per "agganciare gli altri partiti della coalizione, per ragionare insieme", viene spiegato. Queste le proposte: "1. Impegno alla costruzione della nuova coalizione di centrosinistra per il Governo 2018-2023 con tutti i movimenti e i partiti alla sinistra del Pd; 2. Costituzione di un raccordo politico permanente del segretario con i due candidati al congresso per la redazione del programma successivo alla conferenza programmatica di Napoli e alla selezione dei candidati alle elezioni politiche".

Ed ancora: "3. Apertura del confronto sul Jobs Act per ridurre gli effetti sulla precarietà del lavoro; 4. Riduzione strutturale nel corso della legislatura del cuneo fiscale per tutti i lavoratori sul modello della Decontribuzione 2015; 5. Decarbonizzazione integrale dell'Italia entro il 2025, Ilva compresa; 6. Webtax e nuove regole sulla stabile organizzazione in Italia e in Europa. I giganti del web devono pagare le imposte nei paesi in cui fanno business; 7. 100 miliardi aggiuntivi di Investimenti in 5 anni (2018-2023) al Sud concordati con Bruxelles fuori dai vincoli di Bilancio Ue; 8. Scuola a tempo pieno in ogni parte d'Italia e borse di studio per tutti gli studenti italiani (scuola secondaria e università) che chiedono di partecipare a progetti Erasmus".

Ed infine: "9. Misure straordinarie contro le povertà con un miliardo l'anno nella legislatura 2018-2023 e aumento delle pensioni minime del 30%; 10. Approvazione nella legislatura dello Ius Soli, testamento biologico e contrasto all'omofobia".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI