Home . Fatti . Politica . Ostia, ai seggi forze dell'ordine in borghese

Ostia, ai seggi forze dell'ordine in borghese

POLITICA
Ostia, ai seggi forze dell'ordine in borghese

Seggi 'sorvegliati speciali' a Ostia in occasione del turno di ballottaggio per le elezioni del X Municipio di Roma che si svolgerà domenica 19 novembre. Se tutti i 183 seggi saranno presidiati come di consueto con l'impiego delle forze dell'ordine normalmente previsto alle elezioni, in questa circostanza la vigilanza sarà rafforzata con l'impiego di forze in borghese nelle sezioni elettorali considerate più a rischio.

Questo quanto sarebbe emerso dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza che si è riunito oggi nella sede del Municipio X alla presenza del ministro dell'Interno, Marco Minniti. Un'attenzione particolare, a quanto si apprende, sarà rivolta al territorio di Nuova Ostia e della zona di Ponente, dove si trova il 'quartier generale' del clan Spada. Proprio lì, a pochi passi da piazza Gasparri, la scorsa settimana, pochi giorni dopo il primo turno delle elezioni, una troupe della trasmissione 'Nemo' è stata aggredita da Roberto Spada.

"Siamo qui perché si è verificato un atto molto grave nei confronti di un giornalista - ha detto Minniti - Domani incontrerò nella loro sede i vertici della Fnsi per il caso ma anche per parlare di come rafforzare il sistema di garanzie per la libera espressione della professione e della stampa".

"Soltanto la solidarietà non avrebbe funzionato - ha sottolineato Minniti - C’era bisogno di avere un segnale molto forte e inequivoco, di una risposta molto ferma, che c’è stata. Mentre stiamo parlando il colpevole è in carcere. Un ringraziamento va alla Procura di Roma per avere agito con tempestività e capacità giuridica".

"L'auspicio e l'appello che fa questo comitato, seppure irrituale, è un appello al voto - ha detto Minniti - L'impegno di questo comitato è garantire la libertà di voto e sappiamo che la risposta più forte per garantirla è la partecipazione al voto".

"Il punto affrontato da questo comitato - ha spiegato - è come garantire piena e assoluta libertà di voto in un quadro che dia assoluta tranquillità a ogni cittadino che deve poter esprimere in maniera libera il proprio voto. Lo abbiamo fatto mettendo in campo tutte le misure necessarie a partire dalla vigilanza nei seggi che sarà importante ma discreta".

Minniti ha aggiunto che "l'attività di contrasto alla criminalità non finisce domenica e continuerà con capacità investigativa e i risultati. L'obiettivo che ci siamo dati è liberare Ostia e il suo litorale dai condizionamenti mafiosi e della criminalità organizzata e comune, ci sarà un impegno costante e senza pausa da parte di tutte le istituzioni del nostro Paese".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI