Home . Fatti . Politica . Renzi: "Tre priorità 2018? Lavoro, lavoro, lavoro"

Renzi: "Tre priorità 2018? Lavoro, lavoro, lavoro"

POLITICA
Renzi: Tre priorità 2018? Lavoro, lavoro, lavoro

(Fotogramma)

"Le tre priorità per il 2018? Lavoro, lavoro, lavoro". Lo sostiene il segretario del Pd, Matteo Renzi, in un intervento per il Corriere dell’Umbria e alla catena dei Corrieri collegati (Rieti, Viterbo, Arezzo e Siena) diretti da Franco Bechis.

Renzi ricorda che "in quattro anni l’Istat fotografa un aumento dei posti di lavoro molto significativo: da 22 a 23 milioni. Ma a noi non basta. Vogliamo aumentare la quantità. E vogliamo soprattutto migliorare la qualità del lavoro, specie dei più giovani. Questa è la mia priorità, questa è la nostra priorità. Perché in troppi dicono che non importa il lavoro, che basta un reddito di cittadinanza, un reddito di dignità. Non scherziamo! Niente assistenzialismo, per favore. Il lavoro è un diritto, ma anche un dovere. E sta alla base della nostra Costituzione non per caso". Il segretario del Pd ha voluto fare anche un augurio per l’anno che si apre: "Il mio auspicio e che questo meraviglioso Paese viva con leggerezza e umanità le tante sfide che avremo davanti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.