Home . Fatti . Politica . Lazio, Antonini sul treno: Casapound la prima ad accettare la sfida dei pendolari

Lazio, Antonini sul treno: Casapound la prima ad accettare la sfida dei pendolari

POLITICA
Lazio, Antonini sul treno: Casapound la prima ad accettare la sfida dei pendolari

La campagna del Comitato Pendolari Roma Nord

E' Casapound il primo movimento a raccogliere l'appello del Comitato Pendolari Roma-Nord, che, con un video provocatorio pubblicato sui social, ha invitato i candidati alla presidenza della Regione Lazio, a prendere il treno durante un giorno feriale e arrivare ai capolinea Viterbo-Civita Castellana-Montebello-Flaminio durante l'orario di punta per poi pubblicare un selfie, con ben visibili treno e stazione, contrassegnato dall'hashtag #soffriCONnoi.

"Domani percorrerò la tratta da #Roma a #Viterbo partendo da Piazzale Flaminio alle 16 circa - scrive sulla sua pagina Facebook il candidato presidente di Cpi Mauro Antonini - La campagna denominata #soffriconnoi vuole sensibilizzare i rappresentanti politici ed istituzionali affinché intervengano sui disservizi, sulla scarsa manutenzione e sullo stato obsoleto dei treni. Chi governa e chi si candida, ma è totalmente distaccato dalla realtà, è probabile che faccia finta di nulla. Testimonierò il tutto non solo con un selfie (come richiesto dal comitato), ma con una diretta da questa pagina. Per tutto il percorso! A domani".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI