Home . Fatti . Politica . Il Pd è con Mattarella

Il Pd è con Mattarella

POLITICA
Il Pd è con Mattarella

(Fotogramma)

"Condividiamo il richiamo alla responsabilità del presidente Mattarella e ci auguriamo che venga ascoltato da tutte le forze politiche in queste ore. Il Pd non farà mancare il suo sostegno all’iniziava preannunciata ora dal presidente". Così il segretario reggente del Partito Democratico, Maurizio Martina, commentando l'ipotesi di un governo neutrale messa in campo dal presidente.

"Non credo ci sia un italiano che trovi sensato tornare a votare dopo pochi mesi", ha poi sottolineato Matteo Orfini, presidente del Pd in queste ore a Napoli per un'iniziativa organizzata dall'associazione Left Wing. "Noi siamo in questa situazione - ha aggiunto Orfini - per l'irresponsabilità di chi ha vinto le elezioni, che ci ha tenuto in un balletto ridicolo per mesi. Si sono subito accordati spartendosi le cariche istituzionali, anche quelle che di solito venivano lasciate alle opposizioni, cementando un rapporto di potere, ma non riescono a fare il passo successivo, cioè dare un governo al paese. Oggi vogliono usare la maggioranza parlamentare che hanno costruito per spartirsi le cariche istituzionali per far ripiombare il paese nel voto, voto che non credo sia quello che serve all'Italia".

"Apprezzamento" per la scelta del presidente Mattarella è invece, a quanto si apprende, il commento di Matteo Renzi dopo l'intervento del capo dello Stato al termine delle consultazioni. L'ex-segretario Pd, si fa sapere, ha commentato "molto positivamente il discorso".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.