Home . Fatti . Politica . Nomine a un passo

Nomine a un passo

POLITICA
Nomine a un passo

(Fotogramma)

Ha perso la delega ai servizi segreti, che resta saldamente in mano al premier Giuseppe Conte e su cui puntava, forte del passato nel Copasir, ma il senatore Vito Crimi, a quanto apprende l'Adnkronos, potrebbe spuntare quella all'editoria, avendo la meglio su Emilio Carelli e Primo Di Nicola, per giorni dati in pole. Nel sottogoverno M5S-Lega dovrebbe entrare anche Vincenzo Spadafora, il fedelissimo di Luigi Di Maio che sembrava ormai fuori dalla partita.

Il senatore Andrea Cioffi dovrebbe andare ad affiancare Luigi Di Maio al Mise, in qualità di sottosegretario. E sempre sottosegretari verranno nominati nel Cdm di questa sera, a quanto si apprende, Vittorio Ferraresi alla Giustizia e Gianluca Vacca all'Istruzione. In ambienti grillini circola anche il nome di Michele Dell'Orco ai Trasporti: si tratta di un ex deputato non riconfermato nella XVIII Legislatura e che potrebbe ora trovare spazio nella squadra di 'sottogoverno'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.