Toninelli risponde a Saviano

"Caro Roberto Saviano, i banditi sono coloro che hanno lucrato per anni sulla disperazione dei profughi, con la complicità di certa politica". Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli risponde su Twitter alle accuse lanciate contro di lui da Roberto Saviano per il caso della nave Ong Aquarius. "Chiedere agli altri Paesi Ue di fare la propria parte, come sta facendo l'Italia - sottolinea -, significa prima di tutto voler aiutare questa povera gente".

Lo scrittore di 'Gomorra' aveva attaccato ieri con un post su Facebook il responsabile delle Infrastrutture e dei Trasporti. "Su Salvini non avevo alcuna speranza, ma Lei, ministro Toninelli, pensavo fosse - almeno - una brava persona". Poi, davanti alle telecamere di Fanpage, Saviano è tornato a puntare il dito contro il titolare dei Trasporti: "Il comportamento del ministro Salvini e del ministro Toninelli è da banditi, stanno mettendo a rischio la vita di decine e decine di persone".