Home . Fatti . Politica . Governo: Mulè (Fi), Conte non lo dirige, ossequiente verso gli altri

Governo: Mulè (Fi), Conte non lo dirige, ossequiente verso gli altri

POLITICA

"La nostra Costituzione sancisce che il presidente del Consiglio dirige la politica del governo, nelle ultime vicende Conte non ha diretto alcunché, nella migliore delle ipotesi è stato silente o ossequiante nei confronti di altri ministri. Così come lo è stato il ministro degli Esteri". Lo ha detto Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce unico dei gruppi azzurri di Camera e Senato, intervenendo a Skytg24. "Le contraddizioni che sono alla radice di questo strano 'contratto di governo' - ha aggiunto - stanno venendo immediatamente alla luce".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI