Home . Fatti . Politica . Di Maio ai suoi: "Ascolto consigli non piagnistei"

Di Maio ai suoi: "Ascolto consigli non piagnistei"

POLITICA
Di Maio ai suoi: Ascolto consigli non piagnistei

(Fotogramma)

"Ho sempre cercato di ascoltare ma ascolto i consigli, non i piagnistei". Così, a quanto apprende l'Adnkronos, il leader M5S Luigi Di Maio, parlando in assemblea congiunta. Con il nostro metodo, è il ragionamento del vicepremier e capo politico del Movimento 5 Stelle, abbiamo preso il 32%.

"Dobbiamo cambiare il Paese, non il Movimento. Siamo al governo" dice Di Maio, in risposta ai malumori interni filtrati nelle ultime ore. Un governo che "ha il consenso più alto degli ultimi 60 anni".

"Adesso dobbiamo fare i fatti e cambiare il Paese - scandisce - siamo al governo e i fatti li fanno anche i parlamentari che devono lavorare nelle Commissioni e approvare le leggi".

"Il Movimento è nato per cambiare il Paese - evidenzia Di Maio - Noi ora siamo maggioranza, non ci sono più scuse, o ottieni i risultati o non li ottieni. Con le proposte di legge, gli emendamenti e l'azione di governo si cambia il Paese".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.