Home . Fatti . Politica . Salvini: "A Mosca senza volo di Stato"

Salvini: "A Mosca senza volo di Stato"

POLITICA
Salvini: A Mosca senza volo di Stato

(Afp)

"Non c'è stato nessun volo di Stato, sono arrivato su un normalissimo volo di linea" a Mosca per la finale dei Mondiali di calcio. Matteo Salvini, in trasferta in Russia da ieri per assistere alla finale fra Francia e Croazia, respinge nel corso di una conferenza stampa le accuse di trovarsi nella capitale russa "a spese dei contribuenti". La presenza del ministro, ha spiegato il leader del Carroccio, era infatti "organizzata e ospitata dalla Fifa".
A puntare fra i primi il dito contro il ministro, il deputato dem Luciano Nobili, che su Facebook aveva attaccato Salvini riproponendo un tweet in cui tre anni fa il leader del Carroccio si scagliava contro Matteo Renzi, 'reo' di essere volato a New York per gli Us Open: "Tre anni fa, in una giornata storica per il nostro sport, Matteo Renzi - scriveva il parlamentare Pd - era giustamente a Us Open a tifare per le due tenniste italiane in finale. Oggi (ieri, ndr.) Matteo Salvini invece di lavorare per il Paese era in Russia a spese dei contribuenti a tifare contro la Francia perché democratica e multietnica. L'ipocrisia, il cinismo, lo schifo più profondo", chiosava. Oggi la smentita del ministro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.