Home . Fatti . Politica . Varese, busta con proiettili alla Lega

Varese, busta con proiettili alla Lega

POLITICA
Varese, busta con proiettili alla Lega

Foto di repertorio (Ipa/Fotogramma)

"Ennesimo atto intimidatorio contro la Lega, ieri a Varese, dove è stata inviata una lettera alla nostra locale sezione, la storica sezione di piazza Podestà, con bossoli e proiettili". Lo denuncia Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega, che aggiunge: "Un episodio analogo, nella stessa sede, era accaduto anche un anno fa".

"Da tempo - spiega Grimoldi - denunciamo il clima di pesante intimidazione intorno al nostro movimento in Lombardia: nell'ultimo biennio sono state aggredite e danneggiate numerose nostre sezioni in tutto il territorio lombardo, il tutto nel più totale silenzio del Pd e dalla sinistra". Per questo "chiediamo a tutte le forze politiche di stigmatizzare questi continui episodi di violenza di cui siamo vittime: perché il silenzio rimbomba ed è complice di chi alla democrazia preferisce la violenza, di chi vuol fermare la battaglia per il cambiamento di un movimento democratico e pacifico come la Lega".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.