Home . Fatti . Politica . Affondo di Berlusconi: "Il governo fallirà"

Affondo di Berlusconi: "Il governo fallirà"

POLITICA
Affondo di Berlusconi: Il governo fallirà

(Afp)

Movimento 5 Stelle e Lega ''sono del tutto inadatti a governare il Paese e le loro idee sembrano una cattiva riproposizione, con 50 anni di ritardo, della confusa ideologia del '68: sovvertire tutto, per non combinare nulla''. Lo sostiene il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi dicendosi sicuro che ''l'esperimento giallo-verde fallirà''. Secondo l'ex premier ''l'idea di rimettere in discussione la Tav - dice in un'intervista a La Stampa- è una follia contro le imprese italiane, contro le Regioni del Nord, contro la stessa tutela dell'ambiente. C'è di peggio: l'ambiguità del governo sta facendo rialzare la testa ai gruppuscoli violenti di eversori che in Val di Susa aggrediscono la polizia e mettono in pericolo la sicurezza dei lavoratori''.

Si chiede Berlusconi: ''Come può la Lega permetterlo? Come può permettere che si approvi un "Decreto Dignità" contro le imprese e contro il lavoro? Se questo è l'inizio, cosa succederà nella legge di stabilità?''. Insomma, di fronte a questa situazione Forza Italia si riorganizza e punta sul progetto de 'L'altra Italia'. ''E' il mondo al quale ci rivolgiamo - dice - è la gente comune con la quale ci identifichiamo, è l' Italia seria, laboriosa, onesta, concreta, che si aspetta risposte altrettanto serie e concrete. Noi stiamo rinnovando e rilanciando Forza Italia, con la democrazia dal basso e con un vasto cambiamento dei vertici, per essere pronti al momento in cui l'esperimento giallo-verde fallirà''.

E sulla Rai, Berlusconi vede ''una forte volontà spartitoria. Il carattere unilaterale della proposta per la Rai, che la maggioranza ha concordato solo al proprio interno, mi sembra un pessimo segnale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.