Home . Fatti . Politica . Di Maio oggi in Egitto, "rapporto speciale Il Cairo-Roma"

Di Maio oggi in Egitto, "rapporto speciale Il Cairo-Roma"

POLITICA
Di Maio oggi in Egitto, rapporto speciale Il Cairo-Roma

Il Cairo (Fotogramma)

"Nelle ultime settimane" c'è stato "un balzo senza precedenti" nelle relazioni tra Italia ed Egitto e questo "rapporto speciale tra il Cairo e Roma" è dimostrato dalle visite in Egitto "in un mese di tre ministri italiani". Lo scrive il sito del quotidiano egiziano 'Youm 7', commentando l'arrivo oggi in visita ufficiale nella capitale egiziana del vice premier e ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, e riferendosi alle precedenti visite del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e del ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi.

Al Cairo Di Maio vedrà il presidente, Abdel Fattah al Sisi, ed altri membri dell'esecutivo egiziano. "Al centro dei colloqui - sottolinea una nota del Mise - ci saranno i temi relativi ad un lento e graduale rafforzamento della cooperazione bilaterale nei settori dell'energia, delle infrastrutture, economico e commerciale", ma "anche i fatti legati all'omicidio di Giulio Regeni, alla collaborazione tra le nostre Procure e che vedono il Governo italiano determinato nella ricerca della verità".

Riferendo del colloquio avuto ieri con il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, l'ambasciatore egiziano in Italia, Hisham Badr, ha sottolineato che "Di Maio è consapevole del ruolo di primo piano dell'Egitto nel Mediterraneo sotto la leadership di al-Sisi" e ha evidenziato come abbia scelto Il Cairo per la prima visita all'estero da quando si è insediato.

Secondo 'Youm 7', "la visita del vice primo ministro italiano in Egitto si tiene nel quadro delle mosse effettuate dallo Stato egiziano per promuovere la cooperazione congiunta tra il Cairo e Roma e rafforzare il coordinamento e la cooperazione in tutti i settori".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.