Home . Fatti . Politica . Pd, Martina: "Primarie a gennaio"

Pd, Martina: "Primarie a gennaio"

POLITICA
Pd, Martina: Primarie a gennaio

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Primarie il prossimo gennaio. A dirlo il segretario del Pd Maurizio Martina a margine di un'iniziativa a Genova. "Il nostro percorso, che è già avviato - ha detto -, vedrà nei prossimi passi la manifestazione del 30 settembre in piazza del Popolo a Roma, a fine ottobre il forum per l'Italia a Milano e le primarie il prossimo gennaio". "Più che discutere di rinvii del congresso noi dobbiamo lavorare - aggiunge in riferimento alla proposta del presidente del partito Matteo Orfini -. Altro che scioglimento del Pd, altro che rinvio del congresso, dobbiamo fare tutti insieme un passo in avanti per costruire il nostro futuro nel segno della giustizia sociale e della solidarietà".

Parlando con uno degli sfollati di Genova, Martina ha lamentato le difficoltà di "dialogare con il governo" che, dice, "sono pochissime" anche se "il nostro atteggiamento è molto aperto e disponibile a dare una mano". "Ma se non chiarisci come si gestisce lo smantellamento del ponte, il rifacimento, in quali tempi, se non chiarisci nel decreto qual è la regola di ingaggio per caricare sul concessionario oneri chiari per noi è preoccupante". "Sono molto preoccupato, perché i contenuti di quel decreto non sono all'altezza, sono molto fragili, ci sono ancora molte incertezze - sottolinea parlando dell'emergenza di Ponte Morandi -. Non vengono affrontati i punti decisivi: chi fa il ponte, quali rapporti costruire con il concessionario perché paghi tutto, il commissario. Perché assistere ancora a un balletto, uno scontro tra le forze di maggioranza, per individuare una persona? Facciano subito una scelta. Scelgano chi vogliono ma ora".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.