Home . Fatti . . Sochi 2014: medaglia di bronzo a due atleti dell'Esercito italiano

Sochi 2014: medaglia di bronzo a due atleti dell'Esercito italiano

Gen. Graziano si complimenta con atleti Karin Oberhofer e Dominik Windis

Il caporal maggiore scelto Karin Oberhofer e il 1° caporal maggiore Dominik Windish, entrambi atleti del Centro Sportivo dell'Esercito, hanno conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta mista del biathlon alle XXII edizione dei giochi olimpici invernali a Sochi. Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale Claudio Graziano, si è complimentato con gli atleti "per il costante impegno profuso e i sacrifici che hanno dovuto sostenere per raggiungere questo bel traguardo".

I militari, entrambi alla prima esperienza olimpica, appartengono alla sezione sport invernali del Centro addestramentoalpino di Aosta. La squadra, composta da i due militari e da Dorothea Wierer e Lukas Hofer è il team più giovane tra le maggiori partecipanti.

La sezione sport invernali del Centro Sportivo dell'Esercito in più di 70 anni di storia ha ottenuto numerosi successi in ambito nazionale ed internazionale: 17 medaglie ai Giochi Olimpici, 26 titoli mondiali, 216 podi in competizioni di Coppa del Mondo, 10 Coppe del Mondo assolute, 97 podi in Coppa Europa, 13 titoli europei, oltre 140 titoli italiani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.