Home . Immediapress . Milano Design Week. Il Trentennale di Oikos a Palazzo Cusani

Milano Design Week. Il Trentennale di Oikos a Palazzo Cusani

IMMEDIAPRESS
Milano Design Week. Il Trentennale di Oikos a Palazzo Cusani

Milano, 11 aprile 2014 - Grande affluenza e partecipazione per Oikos a Palazzo Cusani nel festeggiamento dei 30 anni di materia e colore per l'architettura sostenibile.Il percorso sensoriale e la ricerca progettuale, la sapienza artigiana e l'innovazione tecnologica mercoledi' sera hanno incuriosito un gradito ospite d'onore: Gillo Dorfles, che alla soglia dei 104 anni non e' affatto intimidito dal futuro e ha voluto sperimentare i Google Glass nell'Oikos Lab Cube. Ieri anche l’ex sindaco di Milano, Letizia Moratti, si e' lasciata affascinare dal caleidoscopio di immagini e senzazioni di Palazzo Cusani, apprezzando il grande sforzo progettuale e creativo per un importante edificio storico della città.Continuano intanto i quotidiani momenti di dialogo e confronto con i progettisti del Nuovo Millennio, i cosiddetti Let's Talk, fortemente voluti dal presidente Claudio Balestri, che vede nello scambio culturale con gli architetti un momento-chiave nella ricerca di nuove soluzioni creative e di nuove espressioni materiche per Oikos nel segno della piena sostenibilità. Dopo gli appezzati interventi di Marco Casamonti, co-fondatore del famoso studio Archea Associati, e della coppia Doriana e Massimiliano Fuksas, in grado di affollare l’ampio chiostro del Palazzo, giovedì 10 aprile alle ore 19,30 erano attesi il brasiliano Marcio Kogan e il milanese Stefano Boeri. Oggi è fissato l’appuntamento con l'architetto Benedetta Tagliabue mentre domenica in mattinata alle ore 11 Aldo Cibic concludera' il ciclo di incontri Let's Talk portando la sua personale esperienza nel design. Ogni giorno Palazzo Cusani ospita inoltre, sin dalla tarda mattinata, gli incontri della rassegna Architetti italiani all'estero, curata da design context digital review, un'iniziativa editoriale e culturale che intende raccontare progetti e visioni di professionisti italiani in giro per il mondo. Il fitto ciclo di appuntamenti, che ha suscitato molto interesse e forti adesioni soprattutto tra gli addetti ai lavori, terminera' domenica 13 aprile con Claudio Zoppia della societa' Aecom altamente qualificata nei servizi di supporto tecnico e gestionale con appalti in tutto il mondo.. Nell'Oikos Google Glass Lab Cube continua la ricerca degli sviluppatori del Google Campus di Londra. In sessioni di un'ora tra specialisti del settore con architetti e studenti italiani e stranieri, l’obiettivo di Oikos e' di raccogliere idee e suggestioni valide allo sviluppo di un’app professionale dedicata ai progettisti in grado di far interagire l’innovazione tecnologia con il colore e la materia Oikos.Palazzo Cusani e' stato trasformato nella settimana milanese del design uno stimolante luogo d'ispirazione e di innovazione tecnologica ma anche un prolifico laboratorio artigianale dove progettisti e artisti, guidati dai mastri decoratori, possono "toccare con mano" la materia e le sue intense possibilita' espressive. Le texture diventano protagoniste nel corso delle ore, definite dal legame inscindibile con la luce. Design People - Ufficio stampa Oikos Laura Credidio Cellulare +39 366 3218466 Telefono +39 051 6344368 pressofficeoikos@design-people.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.