Home . Immediapress . Arredamento e Design . La mostra sulla cultura del costume tradizionale cinese, dal tema "Costume e cultura: uno specchio retrospettivo e prospettico dell'arte e del galateo cinese" si apre a Milano, Italia

La mostra sulla cultura del costume tradizionale cinese, dal tema "Costume e cultura: uno specchio retrospettivo e prospettico dell'arte e del galateo cinese" si apre a Milano, Italia

ARREDAMENTO E DESIGN

MILANO, 27 novembre 2017 /PRNewswire/ -- La mostra sulla cultura del costume tradizionale cinese, dal tema "Costume e cultura: uno specchio retrospettivo e prospettico dell'arte e del galateo cinese" si apre in Via Dante 14 a Milano, Italia, il 26 novembre 2017. Alla cerimonia di apertura partecipano una delegazione di BPPCC, i funzionari comunali di Milano, personalità cinesi locali e altri membri della comunità culturale.

La mostra, incentrata sulla rappresentazione della cultura tradizionale cinese, è costituita da tre sezioni: Mostra sugli abiti e i costumi in nuovo stile cinese, mostra sull'artigianato cinese tradizionale e mostra sui gioielli e gli ornamenti in stile cinese. È risaputo che il costume tradizionale cinese è una parte indispensabile della cultura cinese. Tutte le mostre sono progettate estrapolando gli elementi culturali cinesi tradizionali compatibili con i moderni gusti estetici e con la domanda di moda popolare, sulla base della nozione dell'integrazione fra passato e presente, oltre che fra oriente e occidente. Da questi elementi artistici i partecipanti possono percepire il vigore e la vitalità della cultura del costume tradizionale cinese nei tempi moderni.

Questa mostra punta a mettere in risalto il ricco patrimonio culturale della civiltà cinese davanti al mondo, oltre che a promuovere la comunicazione, integrazione e prosperità culturale internazionale che è anche riflessa nelle linee guida presentate al 19° congresso nazionale del partito comunista cinese. Prendendo la cultura del costume tradizionale cinese come legame e veicolo, la mostra contribuisce in larga misura alla comunicazione culturale e all'unione fra Cina e Italia. Inoltre l'evento aiuta anche ad esplorare molte possibilità di penetrazione dell'industria creativa e culturale cinese in ulteriori territori. Questa mostra è una misura significativa presa da BCCPP per la promozione dell'implementazione della strategia che vede la presentazione di sempre più tesori culturali cinesi al mondo, oltre all'approfondimento degli scambi fra diverse culture. La mostra giocherà un ruolo importante nel migliorare il rispetto reciproco, la comprensione e l'amicizia fra le due parti.

Il team di designer di moda in nuovo stile cinese è composto da designer che hanno avuto la responsabilità di modellare e creare su misura gli abiti in nuovo stile cinese indossati dai capi di stato e di governo che hanno partecipato al Summit APEC 2014 tenutosi a Pechino. Il team di design ha compiuto con successo ricerche e sviluppi innovativi relativi agli indumenti in stile cinese tradizionali, creando una serie di articoli adatti per diverse occasioni e scopi, sia formali che casual, cerimoniali o funzionali. La moda del nuovo stile cinese integra l'essenza dei tradizionali costumi cinesi e presenta al mondo la bellezza squisita e il galateo implicito di ciò che indossano i cittadini cinesi.

Nella sezione dell'artigianato tradizionale cinese sono in mostra anche i broccati Dongjin, l'arte del Pankou (o bottone a nodi) e le trapunte di tessuti. Queste tradizionali attività artigianali non solo rappresentano il frutto del lavoro e della saggezza del popolo cinese nel corso di migliaia di anni, ma rispecchiano anche l'infinità eredità e le promettenti prospettive della cultura nazionale cinese, che può essere considerata un punto di riferimento monumentale della civiltà orientale millenaria rivolta verso il mondo.

Le esposizioni che possono essere ammirate nella sezione sui gioielli e gli ornamenti di stile cinese prendono la famosa nefrite di Hotan come il materiale principale per il design di gioielli alla moda per un lusso leggero, estraggono gli elementi culturali cinesi tradizionali e li integrano con lo stile moderno del design, facendo risaltare al massimo i meriti dei diversi tipi di gemme e pietre preziose grazie all'adozione di tecniche di gioielleria avanzate che combinano l'eredità del vintage con la creatività delle avanguardie, instillando la modernità nell'arte della gioielleria orientale.

L'evento è organizzato congiuntamente dalla Conferenza di consultazione politica popolare di Pechino (BPPCC, Beijing People's Political Consultative Conference), dall'Istituto di tecnologia della moda di Pechino (BIFT, Beijing Institute of Fashion Technology) e da Beijing Shouhuan Cultural Tourism Investment Co., Ltd., e ha ricevuto il forte supporto del Comune di Milano e della comunità cinese locale.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/610482/Exhibition.jpg

 

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI