Home . Immediapress . Auto e Motori . SEAT metterà in evidenza il presente e il futuro dell'automobile in occasione del Mobile World Congress 2018

SEAT metterà in evidenza il presente e il futuro dell'automobile in occasione del Mobile World Congress 2018

AUTO E MOTORI

BARCELLONA, Spagna, January 16, 2018 /PRNewswire/ --

SEAT partecipa al Mobile World Congress 2018 con un portafoglio spettacolare pieno di nuovi sviluppi in materia di connettività. Partecipando quest'anno per la quarta volta consecutiva, la casa automobilistica metterà in evidenza le sue ultime soluzioni e i progressi di Easy Mobility, che è la sua strategia per lo sviluppo della mobilità futura. Il Seat Simulator completamente personalizzabile, le prime iniziative nate dalla collaborazione dell'azienda con Telefónica, il SEAT Leon Cristobal, l'integrazione con Alexa e altri sistemi di intrattenimento, e i rapidi incontri tra senili alti dirigenti dell'azienda e rappresentanti di aziende tecnologiche di spicco saranno alcune delle proposte nel programma di SEAT al congresso.

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/604159/SEAT_SA_Logo.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/628690/SEAT_Mobile_World_Congress.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/628691/SEAT_Leyre_Olavarria_and_Fabien_Simmer.jpg )

"SEAT continua a rafforzare il suo legame con la città ed è impegnata a consolidare Barcellona come capitale mondiale della mobilità e delle nuove tecnologie. Il Mobile World Congress è certamente l'evento tecnologico più importante del mondo, e ancora una volta quest'anno SEAT presenterà le innovazioni che prevediamo determineranno le tendenze del settore e definiranno il futuro della mobilità " ha dichiarato il Presidente di SEAT, Luca de Meo, che attribuisce grande importanza all'impatto dell'evento sulla capacità aziendale. "I leader del settore tecnologico partecipano a questo congresso e in SEAT vogliamo creare sinergie con aziende che promuovono la nostra posizione come riferimento nella digitalizzazione dei veicoli".

Nelle diverse aree riservate a SEAT nella sede del Congresso, l'azienda presenterà i propri progressi nella connettività del presente e del futuro. Lo spazio principale è caratterizzato da un suggestivo simulatore che evidenzia la visione a 360° del futuro della digitalizzazione che il brand sta sviluppando. Attraverso il SEAT ID, gli utenti possono configurare la propria identità in modo da adattare il simulatore al proprio profilo e alle proprie esigenze, accedere ai contenuti digitali del brand e pianificare e personalizzare al meglio le opzioni di guida in città. Al volante del simulatore, i visitatori avranno l'opportunità di provare il futuro dell'esperienza di guida. La prova sarà completamente personalizzabile e interattiva, sfruttando i più moderni progressi su cui il brand sta attualmente lavorando in termini di connettività e guida.

Un altro elemento di spicco per SEAT al Mobile World Congress 2018 sarà la SEAT Leon Cristobal, che punta all'obiettivo di zero incidenti in ambito urbano. Questa concept car "angelo custode", che è stata oggetto di recensioni entusiaste in occasione della recente Smart City Expo, è dotata di oltre 15 funzioni di sicurezza che possono contribuire a ridurre le principali cause di incidenti stradali, tra cui distrazioni, sonnolenza, eccesso di velocità o consumo di alcolici.

SEAT, di nuovo all'avanguardia nell'integrazione di soluzioni interattive  

Nello stand SEAT, l'area degli assistenti e dell'intrattenimento giocherà anche un ruolo di primo piano. Durante il congresso, i visitatori potranno sperimentare l'integrazione dell'assistente vocale di Amazon Alexa nella SEAT Ateca; SEAT è stata la prima marca automobilistica in Europa a includere questo servizio. Le sue funzioni sono mirate all'ottimizzazione del tempo trascorso in auto, tra cui la gestione di un programma personale, la localizzazione dei luoghi di interesse o rimanere aggiornati riguardo alle ultime notizie, tra le altre cose.

Analogamente, il marchio approfitterà della sua partecipazione al congresso per presentare la sua partnership con uno dei sistemi di intrattenimento più diffusi al mondo. Ancora una volta, SEAT diventerà così la prima casa automobilistica ad integrare questo sistema nei veicoli di sua produzione. Luca de Meo farà inoltre un altro importante annuncio durante la conferenza stampa che si terrà il 26 febbraio, la giornata inaugurale della manifestazione.

Di fatto, l'impegno del brand alla digitalizzazione è stato recentemente riconosciuto con il premio "Connected Car 2017" nella categoria pionieri; il premio è organizzato ogni anno dalle riviste tedesche Auto Bild e Computer Bild, a riconoscimento delle migliori innovazioni legate all'automobile. Leyre Olavarria, Responsabile SEAT per la "Connected Car" e il Digital Officer Fabian Simmer hanno ricevuto il premio lo scorso 9 gennaio a CES Las Vegas.

SEAT dalla parte del talento e delle proposte d'avanguardia  

L'ambiziosa presenza di SEAT a questa edizione del Mobile World Congress sarà completata dalla partecipazione del brand in 4YFN, una piattaforma di business networking promossa da Barcellona, la capitale del Mobile World; questa piattaforma riunisce startup, investitori, istituzioni pubbliche e grandi aziende. SEAT dedicherà il proprio spazio al congresso per attrarre talenti e professionisti nell'ambiente digitale. Inoltre, il team direttivo dell'azienda si incontrerà con diverse startup che partecipano al congresso allo scopo di individuare possibili progetti d'avanguardia per migliorare l'ecosistema digitale dell'azienda.

SEAT è l'unica società che progetta, sviluppa, produce e commercializza auto in Spagna. Membro del Gruppo Volkswagen, la multinazionale ha sede a Martorell (Barcellona), esporta l'80% dei veicoli prodotti ed è presente in oltre 80 paesi attraverso una rete di 1.700 concessionari. Nel 2017, SEAT ha venduto quasi 470.000 veicoli in tutto il mondo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI