Home . Immediapress . Auto e Motori . Amazon, BYTON e Honda sul palcoscenico di AutoMobility LA 2018

Amazon, BYTON e Honda sul palcoscenico di AutoMobility LA 2018

AUTO E MOTORI

I principali disruptor tecnologici e dei trasporti si riuniranno a Los Angeles per modellare la mobilità di prossima generazione

LOS ANGELES, 20 giugno 2018 /PRNewswire/ --Gli organizzatori dell'AutoMobility LA di LA Auto Show hanno annunciato oggi che Ned Curic, Vice presidente del settore automotive per Alexa in Amazon.com (Alexa), il dott. Carsten Breitfeld, AD e co-fondatore di BYTON e Ted Klaus, Vice presidente e ingegnere esecutivo di Honda R&S nelle Americhe (Honda) sono stati confermati come relatori di punta. Ciascuno di loro si rivolgerà ai professionisti del settore automotive e dell'industria, oltre che ai media di tutto il mondo, martedì 27 novembre 2018. L'anno passato più di 20.000 persone hanno visitato AutoMobility LA nel corso di quattro giornate.

Ned Curic è Vice presidente del settore automotive per Alexa in Amazon, Inc. dal giugno del 2017. Curic ha più di 25 anni di esperienza nelle tecnologie avanzate. Prima di Amazon ha rivestito il ruolo di Direttore tecnologico e Vice presidente del gruppo di Toyota Motor North America, Inc. ed è stato il co-fondatore ed Vice presidente esecutivo di Toyota Connected, l'azienda di Toyota per le automobili connesse nel mondo. Prima di Toyota ha lavorato per Microsoft, New Century e TRW Space and Technology Group in diversi ruoli. Durante l'AutoMobility LA, Curic discuterà la crescente importanza dei comandi vocali nella mobilità e come questo sarà un componente essenziale per un futuro autonomo.

Il dott. Carsten Breitfeld, un esperto mondiale nelle tecnologie automobilistiche avanzate, ha trascorso gli ultimi 20 anni alla BMW dirigendo una serie di reparti ingegneristici chiave, fra cui la supervisione del programma dei veicoli i8. Ora è al comando della carica che BYTON sta effettuando verso la produzione di una famiglia di veicoli elettrici intelligenti per i mercati mondiali chiave. La specifica concentrazione di Breitfeld nella creazione di un dispositivo intelligente su ruote che include le scoperte più recenti nel campo dell'elettrificazione, dell'autonomia e della connettività è perfettamente in linea con l'impegno di AutoMobility LA verso la tecnologia dei veicoli del futuro. La relazione di Breitfeld affronterà il modo in cui l'elettrificazione, la connettività, l'autonomia e perfino i veicoli condivisi si sovrappongono per modificare il modo in cui le persone interagiscono con le auto e il modo in cui i progressi dell'intelligenza artificiale costituiranno la forza propulsiva alla base di questi cambiamenti.

Dopo aver iniziato la sua carriera in Honda nel 1990 come ingegnere sviluppatore, Ted Klaus ora è responsabile della modellazione della ricerca strategica nell'Honda R&D Americas Ohio Center, lo stabilimento di R&S più grande dell'azienda al di fuori del Giappone. Qui Klaus guida gli ingegneri progressisti che stanno creando la prossima generazione di veicoli e autostrade connessi. Supervisiona la partecipazione di Honda ai programmi Smart City Columbus e 33 Smart Mobility Corridor in Ohio, dove Honda sta collaborando con partner governativi, accademici e aziendali per sviluppare un ecosistema cooperativo di mobilità. La relazione di Klaus, intitolata  Safe Swarm Highways: Preparing Infrastructure for the Connected Autonomous Future (Autostrade a sciami sicuri: preparazione dell'infrastruttura per il futuro autonomo connesso), si incentra sulla separazione dei miti dai fatti relativi alle soluzioni di mobilità future. Descriverà in dettaglio uno dei principali progetti di mobilità intelligente e condividerà i risultati dei trial reali che stanno aiutando Honda a progredire verso la sua visione di una società priva di incidenti.

"Siamo entusiasti di utilizzare la piattaforma di AutoMobility LA per affrontare le sfide del nostro settore e condividere ciò che stiamo apprendendo tramite le valutazioni in un ambiente reale ed unico", ha affermato Ted Klaus, Vice presidente e ingegnere esecutivo di Honda R&S nelle Americhe. "Desideriamo sottolineare alcuni dei successi che abbiamo ottenuto con i nostri partner, poiché le soluzioni chiave di mobilità per il futuro saranno tutte incentrate sulla collaborazione, le partnership e la costruzione della fiducia gli uni negli altri".

"AutoMobility LA si evolve continuamente per offrire qualcosa di nuovo ed eccitante per i nostri partecipanti e non potremmo essere più entusiasti di dare il benvenuto a Ned Curic, al dott. Carsten Breitfeld e a Ted Klaus", ha affermato Lisa Kaz, Presidente e AD del LA Auto Show e di AutoMobility LA. "Siamo orgogliosi di fornire una piattaforma che riunisce gli attori chiave del settore per discutere le novità più recenti nel settore automotive e tecnologico, che un giorno cambieranno il modo in cui ci spostiamo. AutoMobility LA continua ad essere il luogo in cui presentare novità e tenere discussioni chiave sugli argomenti più recenti relativi al mondo della tecnologia per auto e siamo ansiosi di vedere tutto ciò che è in programma quest'anno".

Ulteriori informazioni e un programma di attività saranno presentati nei mesi a venire.

Nel 2017, AutoMobility LA ha presentato il debutto di oltre 70 veicoli oltre a diverse sessioni di conferenza e relazioni chiave da parte di dirigenti di AutoLiv, BMW Group, Intel e Panasonic. La manifestazione inoltre ha visto il primo Hackathon inaugurale di AutoMobility LA, presentato da Honda Innovations con il supporto della Città di Los Angeles, che è divenuto il primo hack mai ospitato da un salone dell'auto e ha attratto un gruppo di talenti costituito da quasi 100 sviluppatori. Inoltre la Top Ten Automotive Startups Competition del 2017 ha ricevuto un riconoscimento internazionale, la copertura da parte dei media, premi, spazi espositivi presso il salone e ha incluso una sessione di consulenza con i giudici selezionati fra le principali aziende automobilistiche e tecnologiche come Audi, Elektrobit, Microsoft, NVIDIA e Porsche Consulting. I saloni precedenti hanno messo in mostra una variegata gamma di aziende partecipanti fra cui DISNEY, Intel, Los Angeles Department of Transportation, Tesla (in mostra per la prima volta), Toyota Research Institute, Verizon e molte altre.

AutoMobility LA 2018 avrà luogo presso il Los Angeles Convention Center dal 26 al 29 novembre. Le registrazioni si apriranno il 10 luglio.

Per ulteriori informazioni su AutoMobility LA e sul LA Auto Show, visitare: http://www.automobilityla.com/ e http://laautoshow.com/. Per ascoltare i dibattiti del congresso, le interviste e le chiacchierate a margine dell'evento, scaricate e sintonizzatevi sul podcast di AutoMobility LA presentato da Tim Stevens di CNET: https://itunes.apple.com/us/podcast/automobility-la/id1381587632?mt=2.

Informazioni su Los Angeles Auto Show e AutoMobility LAFondato nel 1907, il Los Angeles Auto Show (LA Auto Show®) è il primo grande salone automobilistico del Nord America.  Nel 2016, i Press & Trade Days del salone si sono fusi con la Connected Car Expo (CCE) per dare vita all'AutoMobility LA™, la prima fiera campionaria del settore che unisce i settori tecnologico ed automobilistico per lanciare nuovi prodotti e tecnologie, oltre che per discutere le tematiche più urgenti inerenti il futuro del trasporto e della mobilità. AutoMobility LA 2018 avrà luogo presso il Los Angeles Convention Center dal 26 al 29 novembre, con presentazioni di nuovi veicoli da parte delle case automobilistiche. LA Auto Show 2018 aprirà le porte al pubblico dal 30 novembre al 9 dicembre.  AutoMobility LA è il luogo in cui la nuova industria automobilistica fa affari, presenta prodotti innovativi e fa dichiarazioni strategiche di fronte alla stampa e a professionisti del settore provenienti da tutto il mondo.  LA Auto Show ha il supporto di Greater L.A. New Car Dealer Association (associazione dei nuovi rivenditori di auto dell'area di Los Angeles). La gestione dell'evento è a cura di ANSA Productions.  Per ricevere le ultimissime notizie e informazioni sul salone automobilistico, basta seguire LA Auto Show su Twitter twitter.com/LAAutoShow, Facebookfacebook.com/LAAutoShow o su Instagram ahttps://www.instagram.com/laautoshow/ e registrarsi per aggiornamenti a http://www.laautoshow.com/. Ascoltate i dibattiti, le interviste e i discorsi chiave del passato nel nuovo podcast di AutoMobility LA su https://automobilityla.com/podcast/. Per ulteriori informazioni su AutoMobility LA, visitare:https://www.automobilityla.com/

Contatti per i media:Sanaz Marbley / Devon ZahmJMPR Public Relations, Inc.(818) 992-4353smarbley@jmprpublicrelations.com dzahm@jmprpublicrelations.com

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/479829/LAAS___Logo.jpg

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.