Home . Immediapress . Cultura e Tempo Libero . Bando per la realizzazione di un progetto grafico di matrice artistica da riprodurre su carta da parati

Bando per la realizzazione di un progetto grafico di matrice artistica da riprodurre su carta da parati

CULTURA E TEMPO LIBERO

L'Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d'Este, diretto da Andrea Bruciati, è impegnato dal mese di aprile in un bando per la realizzazione di un progetto di matrice artistica da riprodurre su carta da parati, che si inserisce nell’ambito di un più ampio disegno di rilancio del sito monumentale di Villa d'Este. Si è da poco conclusa (1 giugno) la fase dedicata ai sopralluoghi obbligatori da parte degli addetti ai lavori, funzionale per entrare in contatto diretto con gli spazi e con il genius loci della Villa.

L'iniziativa ha visto la partecipazione di un eterogeneo e notevole gruppo di professionisti: tra decoratori d'interni, architetti, gruppi creativi e artisti, provenienti dall'Italia e dall’estero, sono 95 i soggetti che hanno manifestato interesse per il bando.

Il progetto contempla il recupero dell'appartamento del musicista Franz Liszt (1811 - 1886), di cui si conserva uno studiolo rivestito dell'originaria tappezzeria, contiguo agli spazi per i quali è stato pensato l'intervento. Ognuna delle cinque stanze, cui il bando si riferisce, avrà un progetto specifico che, attraverso elementi di continuità sia concettuale che artistica, caratterizzerà ogni ambiente con ideazioni stilistiche e progettuali differenziate. L'Istituto attende con estremo interesse i progetti (consegna entro il primo luglio).

La commissione, presieduta dal direttore Andrea Bruciati, privilegerà le soluzioni che valorizzeranno le peculiarità artistiche e storiche della Villa e dei luoghi dedicati al musicista, considerato il particolare prestigio del luogo.

Informazioni
Davide Bertolini, 0774-768082; davide.bertolini@beniculturali.it
Elisabetta Ciniglio, 0774-768082; elisabetta.ciniglio@beniculturali.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.